Ombre da “Le Città #Invisibili” di Italo Calvino

#1
respiro
il nulla
d’esser
ricordo
sazia
di mondo
ombra
di Verità

#2
è giocarsi
nel Tempo:
cucire
e stramare
l’esistere

#3
Sogni
riflesso
di desideri
che salto
di vita
veste

di ricordi

#4
Occhi
rubano il tempo
dono per l’anima

nei ricordi

#5
sentieri di vita
dove tempo
evoca il ritorno
al bivio del cuore

#6
Ieri Oggi Domani
Luoghi di eternità 
Dispersi in me
Antro d’infinito

Lycia Mele
© Riproduzione riservata

Progetto culturale di Paolo Costa, Hassan Bogdan Pautàs e Pierluigi Vaccaneo
http://twitteratura.it/

Paul Chan Quinta,2006
Paul Chan
Quinta,2006